Durante le notti calde di Luglio, prendere sonno può essere difficile, a quel punto la nostra attività su smartphone può diventare intensa, quasi frenetica, fino ad arrivare su app ignote o meandri del web sconosciuti anche a Mr. Robot! Ecco fermatevi, prendete una bella bevanda ghiacciata, lasciate lo smartphone sul comodino e concentratevi a contare le pecore soporifere, il vostro smartphone vi ringrazierà. Molto spesso le nostre ricerche sconfinate possono produrre effetti dannosi, con l’apparizione di messaggi pericolosi, come: “Hai un virus” o anche “Il tuo telefono è lento”, ecco signori e signori avete toccato qualcosa che non andava toccato o vi siete spinti troppo in là. Molto spesso arrivano nel nostro store clienti in preda al panico, dopo l’apparizione di strani mesaggi, neanche a Medjugorie, perché “lo smartphone ha detto”: sei entrato su un sito pedo-pornografico con conseguente avviso della polizia postale;, o anche avete scaricato l’app per regolarizzare il vostro intestino ( Le app più assurde per smartphone ); o l’arrivo di multe che poi il nostro amico tabaccaio ci aiuterà a sbloccare con dei pagamenti.

– Fino a poco tempo fa la frase “Me lo ha detto…” veniva spesso usata dall’utente riferendosi ai preziosi consigli che poteva elargire il caro vecchio tubo catodico, la Televisione. Adesso ci siamo evoluti, siamo cambiati, i consigli li accettiamo solo dal nostro Smartphone! Il nostro non vuole essere un articolo moralizzatore, ma un consiglio fraterno per i nostri clienti.-

Signori e signori vi confidiamo un segreto: Qualsiasi sistema operativo non può comunicarvi che avete un virus, se vi appaiono simili messaggi è perché vi siete imbattuti in un sito truffaldino, che vende pubblicità o nei casi peggiori ha come fine quello di rubarci dei soldi.

I VARI CASI, COSA FARE:

  • SCARICARE UN’APP MALEDETTA: Avete scaricato un’app che ha infettato il vostro sistema? Prima cosa chiudere l’app, disinstallarla e riavviare lo smartphone. Se ancora vi dà problemi, svuotare la cache e se ancora persiste, resettare il sistema operativo. Ma se per voi tutto ciò è cirillico, vi consigliamo di raggiungere uno dei centri iRiparo più vicini a voi.
  • MESSAGGI: Vi è arrivato un messaggio cosi?


    Allora non fate gli eroi purtroppo l’unica soluzione è contattare il proprio gestore telefonico per bloccare il tutto, solo loro possono risolvere il problema. Vi invitiamo a leggere nuovamente questo interessante link: Attenti a questi sms

CONSIGLI: Uscite, lasciate il vostro smartphone sul comodino 🙂  A parte gli scherzi, ogni volta che entrate in una pagina o scaricate un’app sconosciuta, pensateci due volte. Noi siamo sempre a vostra disposizione per qualsiasi malfunzionamento del vostro smartphone e pronti a supportarvi, non esitate a contattarci.